Sergio Giordanelli

Pittore,
ha iniziato giovanissimo ad esprimersi con la pittura spronato dall’autorevolezza di Sergio Bersi dal quale ha tratto, soprattutto, la sapienza formale. Successivamente, prossimo all’esperienza commossa di Bruno Dal Bon, ha riconsiderato la figurazione non per i suoi aspetti visibili, ma per le consonanze interiori. Pertanto – coinvolto, per conseguenti riflessioni, dalle proposizioni dei maestri della Scuola di Barbizon e della loro influenza sulla pittura ligure e piemontese dell’Ottocento, oltre che dai valori luminosi degli Impressionisti – ha rafforzato la propensione, marginale all’informale, per le mutazioni progressive del linguaggio pittorico. Ha partecipato ad importanti mostre collettive e ordinato diverse personali.

A cura di Germano Beringheli – Dizionario degli Artisti liguri Edizioni De Ferrari Genova.

Sue opere sono collocate presso musei e in pubbliche raccolte. Dal 2011 ha collaborato con UNITE GE Università della Terza Età in qualità di docente, sia presso il Liceo Artistico Barabino, sia presso la Facoltà di Architettura, attualmente collabora con l’IMFI Istituto delle Materie e Forme Inconsapevoli di Genova.

5x1000