INCISIONE

Scuola e Laboratorio di Incisione

Per qualche decennio, fino all’anno accademico 2018/19, presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti il maestro Nicola Ottria ha insegnato l’arte del realizzare incisioni sia agli studenti regolari sia ad alcune decine per anno di cultori che frequentavano gli appositi corsi liberi. Erede di una tradizione che risale almeno ai vedutisti liguri piemontesi dell’ottocento, il maestro Ottria è un profondo conoscitore di tutte le tecniche inerenti l’incisione oltreché un ottimo insegnante. Con il pensionamento del maestro Ottria e l’arrivo del Covid, i corsi liberi dell’Accademia Ligustica si sono interrotti. Tuttavia, con notevole fortuna, Giulio Manuzio ha scoperto un torchio da stampa inutilizzato presso l’istituto per le Materie e la Forme Inconsapevoli all’ex OP di Quarto. L’Istituto, molto graditamente, ha concesso ad un gruppo di ex allievi del maestro Ottria (una decina) l’uso sia del torchio sia di un bellissimo laboratorio di cui al momento attuale è possibile disporre il lunedì e il mercoledì pomeriggio.
Come da tradizione dell’Istituto, anche gli incisori che frequentano attualmente il laboratorio di incisione sono aperti ad accogliere nuovi adepti di questa arte antica. L’arte dell’incidere si impara lavorando, consultandosi e consigliandosi con chi ha già esperienza nel campo. Occorre solo saper usare sia la testa che le mani (e avere un minimo di estro).

Il laboratorio è condotto da un gruppo di allievi, coordinati da Giulio Manuzio, del corso di incisione tenuto fino al 2019 da Nicola Oria all'Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.
Nel laboratorio, libero a tutti, si può sperimentare l’incisione calcografica e xilografica, tecniche di stampa che conciliano disciplina e sperimentazione, tradizione e innovazione, realizzando i diversi passaggi del processo dalla creazione di una matrice alla sua riproduzione su carta utilizzando il torchio messo a disposizione dei partecipanti.

Il laboratorio si svolge lunedì e mercoledì dalle 14,30 alle 16,30

I materiali necessari sono a carico dei partecipanti

Partecipazione libera

Info: Giulio Manuzio 380 7384104 e Paolo Cattoni 340 5293933

5x1000