Ivan Rossi

Scultore (Volterra, Pisa, 1928)
Dopo aver frequentato l’Istituto Statale d’Arte della sua città si è trasferito a Genova dove vive e continua incessantemente la sua attività di scultore. Figurativo, tratta ugualmente il legno, la pietra, il cemento, la terracotta, volgendosi ad esempi sia della classicità che della modernità. Ha partecipato a mostre collettive in Italia e all’estero e ha tenuto personali a Genova al Circolo Ilva e al Centro Civico Buranello, al Municipio di Morgex, e alla Maison Gerbolier a Lasalle. Si ricorda inoltre la personale tenuta a Genova, alla Villa Serra di Comago, nel 2005, alla Biblioteca Lercari, nel 2011, a Villa Imperiale nel 2015 e allo Spazio 21 nel 2017. Inoltre, nel 2013, ha presentato una mostra di sculture in legno di palma nell’ambito della manifestazione internazionale Intrecci di palme, intrecci di culture organizzata alla Villa Ormond dal Comune di Sanremo. Da alcuni anni guida un gruppo di scultura al quale partecipano diversi autori che con lui hanno esposto in mostre collettive alla Galleria San Donato di Genova, dal anni 2010, suscitando l’interesse di R. Sirotti, che ne ha presentato alcuni cataloghi.
OPERE
Genova, Basilica di Santa Zita, Via Crucis. Montoggio, Genova, Santuario di Tre Fontane, Madonna con Bambino.
BIBLIOGRAFIA
I. R. e i suoi allievi. Mostra di scultura, presentazione di R. Sirotti, cat. mostra Genova, 2010; I. R e i suoi allievi. Mostra di scultura, presentazione di R. Sirotti, cat. mostra Genova, 2012; I. R. e i suoi allievi. Mostra di scultura, presentazione di R. Sirotti, cat. mostra Genova, 2014.

5x1000